che cos’è un agriturismo

Ci è capitato molto spesso di vedere che la gente ha un’idea distorta sugli agriturismi, questo anche grazie alla proliferazione di strutture che, pur non essendolo, si pubblicizzano come tali. Quindi, per evitare malintesi o di essere scambiati per altro, vogliamo chiarire subito che noi siamo un’azienda agricola. Il confort delle camere e la qualità del ristorante sono quelli che vi potreste aspettare da un qualsiasi albergo di categoria superiore, ma siamo in campagna, o meglio in collina, distiamo 15 Km dal centro abitato più vicino, da noi ci sono animali, non solo cani e gatti ma anche polli, galline, oche che girano liberi nell’aia; in estate ci sono insetti, fuori, all’interno generalmente no, dato che ci sonole zanzariere, ma non meravigliatevi se ne vedrete alcuno. In compenso vi trovate all’interno di un SIC (sito di importanza comunitaria), dove vengono tutelate le biodiversità e dove potreste anche incontrare animali selvatici come l’istrice, la volpe, il cinghiale, il daino e molti altri e ciò che mangiate viene coltivato o allevato da noi o da aziende agricole vicine.

Per avviare l’attività di agriturismo occorre  disporre di un’azienda agricola in esercizio; pertanto non è sufficiente, ad esempio, essere proprietari di un fondo o di un casolare, ma occorre che sul fondo sia effettivamente esercitata un’attività di coltivazione, allevamento o silvicoltura.

 

quel pezzo là in fondo ~ that bit over there